Più c’è conoscenza, più le persone crescono

VERSO FORUM YOUNG ROMAGNA

Il messaggio ai giovani del direttore marketing dell’industria dolciaria Babbi e intanto crescono le realtà che supportano l’iniziativa del 27 novembre.

Più c’è conoscenza, più le persone crescono». È il messaggio lanciato da Gianni Babbi, direttore marketing del celebre gruppo dolciario, che sarà tra i protagonisti della prima edizione del “Forum Young Romagna The Changing Economy”, evento dedicato ai millennials che si terrà il 27 novembre, alla fiera a Pievesestina. Obiettivo: mettere in primo piano la generazione chiamata a guidare il Paese nel prossimo futuro.

Saranno oltre 30 gli speaker che porteranno la loro testimonianza: imprenditori, startup innovative, istituzioni, associazioni, professionisti della formazione. Tra di loro, oltre al rettore dell’Alma Mater di Bologna Francesco Ubertini, ci sarà Gianni Babbi, che evidenzia come l’azienda investa da sempre nelle nuove generazioni, in linea col pensiero illuminato del fondatore: «La scuola aziendale Attilio Babbi Academy, nata nel 1981, è intestata a mio nonno. Avendo potuto conseguire solo la licenza di terza elementare, desiderava che le persone avessero sempre più opportunità di studio e uno dei suoi tanti motti era “più c’è conoscenza, più le persone crescono e possono diventare grandi”. La scuola è nata dalla consapevolezza che avremmo potuto insegnare a tanti giovani un nuovo mestiere, con opportunità di futuro».
La condivisione della conoscenza per far crescere economia e società è proprio uno dei pilastri del “Forum Young Romagna”, che si articolerà in quattro tavoli di lavoro: studiare, fare, condividere, innovare.
Tra le new entry che supportano il progetto ci sono Stefano Andreoli, autore radio-televisivo e fondatore di Spinoza.it; Marco Baccini, sindaco di Bagno di Romagna; Roberto Pasi fondatore, di Beeing, startup innovativa dedicata al mondo dell’apicoltura; Massimo De Donno, fondatore di “Genio in 21 giorni”; Marco e Francesco Bernardi, di Illumia; Virginia Raffaeli, di Climate and Energy Center for international Law;, Maurizio Berti partner di Quantum Leap Ip di Roma; Marco Manuzzi, di D-Air Lab; Milos Jankovic fondare di Koretrust; Simona Sangiorgi, assessora alle Politiche giovanili del Comune di Faenza; Lodovico Carlà, co-fondatore di Finanzaworld; Luca Pagliacci, direttore marketing di Orogel; Tatiana Coviello, della Volksbank Verona; Enrico Martini, fondatore di Tulips; Enzo Lattuca, sindaco di Cesena; Marco Treggiari, direttore di Alliance Laundry Systems; Andrea Tavoni, dell’aeroporto di Bologna; Enrico Franchini, di Visualitica; Renato Geremicca, fondatore di GereBros e moderatore della giornata.

Fonte: CorriereRomagna